Fondazione Madre Teresa di Calcutta

La Fondazione Madre Teresa di Calcutta nasce nel 2008 dall’iniziativa di un gruppo di persone di estrazione cristiano cattolica che, impegnati già da tempo in opere di cooperazione e solidarietà, sentono come irrinunciabile la necessità di adoperarsi con il massimo impegno per portare aiuto e sostegno ai più deboli tra i deboli: i bambini.

Casa San Francesco e Santa Chiara

Il Progetto Casa San Francesco e Santa Chiara nasce dalla meravigliosa idea di aiutare gli altri senza nulla chiedere, se non la voglia di superare i momenti di difficoltà nella preghiera e con la costanza dell’amore!

Dieci le camere di accoglienza, a due o tre letti, munite di servizi autonomi, alcune anche adeguate agli accolti con difficoltà deambulatorie e con ascensore, un’ampia area di socializzazione, due cucine, lavanderia e depositi.

Famiglie in difficoltà, fratelli e sorelle che hanno patito la tragedia di un congiunto gravemente malato, costretti a trascorrere lontano da casa un lungo periodo senza avere le necessarie condizioni economiche, donne sole ed abbandonate, spesso anche con minori al seguito, giovanissime maltrattate da un sistema di accoglienza economico ed affarista, persino spinte a vendere il loro corpo, senza fissa dimora prive di futuro, giovani migranti espulse da un sistema pubblico che spesso, troppo spesso, emargina, allontana, violenta, rende peggiori, persino costruito per alimentare clientele ed interessi, piuttosto che per sostenere quante e quanti sono nel bisogno.

Circa cinquemilacinquecento le notti di accoglienza assicurate, all’incirca di pari numero i pasti preparati, il tutto nella piena ed assoluta gratuità e con la costante e silenziosa opera della Comunità minore.